ControVersi

PREMESSA
by CLAUDIO COZZA

Creonte – Ammetti oppure neghi?
Antigone – Non lo nego: sono stata io.

[Sofocle, Antigone]

Non lo si può credere che sia un nome! Anti… sarà uno presudonimo! Uno pseudonimo anche molto poetico: anti-gone… anti cosa? La questione è controversa: che va contro? Che combatte contro? Ma è la poesia, è così: le parole vengono immediate. Se c’è un senso più profondo, te ne accorgi solo dopo. Dopo che il nome è venuto fuori da solo, ad esempio.
O forse no, la questione è controversa. Forse il fatto è che quella profondità di significato sta già in chi scrive, che si è precedentemente cibato di eventi e di persone; e, quando tira fuori tutto, tutto è già significato.
Come Antigone sfugge alla sottomissione, così la poesia sfugge alle regole sociali, o non è. Va contro le regole sociali. Forse combatte le regole sociali. La poesia è anti. Può anche generare da problemi piccoli e particolari, quelli controllati dalle regole sociali. Ma alla fine, infrangendosi sulle questioni universali, quelle di tutti e di nessuno, vince la particolarità che l’ha generata.
Forse la poesia non può combattere le regole sociali ma ne può descrivere con immediatezza i limiti, le storture; può fare denuncia. La poesia sta al posto delle regole sociali. E Antigone significa solamente: “che prende il posto di un altro”.

Articoli della categoria:

IRI ENI

Che vogliono dire per me certe sigle, certi nomi? Poco e niente. Da piccolo erano soltanto suoni senza senso, roba da telegiornale, poi simboli astratti piano piano li pensai del potere democristiano, un concentrato insomma d’imbrogli, di sottogoverno, del capitalismo di Stato, cosi come la Cassa del Mezzogiorno o la Federconsorzi. Eppure qualche cosa di […]

Altro

Rivolta contadina

Hanno bruciato gli scaffali, nel tardo pomeriggio, con le sedie e le carte a mucchi accendendo grandi falò davanti al Municipio, e anche stamane ecco che tornano a chiedere ragione. Vogliono il granaio del popolo, vogliono le terre incolte dei feudi abbandonati, tutte in una volta vogliono le promesse che non sono mai state mantenute. […]

Altro