Home

Articoli recenti

Ode a un’orchidea, recisa

Odio il dolore, quel matricida della coscienza che pensa di farne senza, compensando con l’amore. Ma la vita non è cuore, è consapevolezza: anche chi la disprezza verrà travolto dal suo furore. Nella coscienza repressa ristagnerà il dolore; si eleverà con essa, capendo la ragione del gambo reciso di un fiore o della carne offesa […]

Noia e potere

Il rapporto tra noia e potere non è stato mai adeguatamente studiato. La noia è un mezzo di controllo sociale. Il potere consiste nel potere di imporre la noia, di obbligare alla stasi, combinare questa stasi con l’angoscia. Il vero tedio, il profondo tedio, è condito di terrore e di morte. [Saul Bellow, Il dono […]

Un borghese grosso grosso

Giovanni Spadolini è stato per anni il personaggio più disegnato da Forattini. Una mole esagerata, quasi sempre nudo, un pistolino microscopico, una faccia tutto sommato simpatica. A Forattini piaceva, e piaceva anche agli Italiani, anche se non lo votavano. Nel momento di massima popolarità il suo partito, il PRI, raggiunge il 5%. Parliamo dei primi […]