Il libro è chiuso

Carla M. “ <>. Non capisco.. Non solo non lo puoi vedere, non lo puoi sentire.. ma non puoi nemmeno pensarlo in qualche forma. Qual è la vera differenza tra questo e il Suo non esistere affatto?”
Danny B. “Non c’è differenza.”
Carla M. “Il Cristianesimo è sciocco ma almeno c’è qualcosa in cui credere. Nell’Ebraismo non c’è niente.”
Danny B. “Un nulla senza fine. L’Ebraismo non si fonda sul credere ma sul fare delle cose. Osservare lo Shabbat, accendere le candele, visitare gli infermi..”
Carla M. “E ne deriva il credere?”
Danny B. “Non ne deriva niente. Non fai quelle cose perché sei intelligente, non le fai per essere salvato perché nessuno è salvato. Le fai perché te lo dice la Torah, ti sottometti alla Torah”.
Carla M. “Che gran cazzata”
Danny B. “Niente parolacce davanti alla Torah”
Carla M. “Perché mi dovrei sottomettere”.
Danny B. “Non dovresti”
Carla M. “Pensi che dovrei farlo anche se non credo in Dio?”
Danny B. “Io penso che non dovresti”
Carla M. “Insomma l’Ebraismo non ha bisogno di un Dio, avete la Torah, cazzo, è quello il vostro Dio… il libro è chiuso..”

[The believer, 2001]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...