Il piccolo principe

Prefazione inedita a Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry

Spero che Machiavelli, questo grande spirito del Rinascimento, non se ne abbia a male se ho deciso di ridurre ai minimi termini il suo “Principe”, questo grande trattato sull’arte del governo. Il fatto è che i governanti non hanno proprio il tempo materiale per leggere con cura un libro così grosso, e per di più in genere sono piuttosto pigri; quindi, se anche avessero il tempo necessario, ben difficilmente sarebbero disposti a leggerlo. Ecco quindi che mi è venuta quest’idea, che anche al mio editore è sembrata subito brillante: facciamo un bignamino del “Principe”, mettiamogli una copertina carina, e i governanti di ogni parte del mondo non avranno più scuse.
Quanto al titolo, poi, non si poteva pensare ad altro che “Il piccolo principe”. È un titolo chiaro, preciso, che non lascia adito a dubbi. Ci sembra anche un bel titolo, tra l’altro.
Per i governanti più pigri e sfaticati stiamo comunque già pensando, io e il mio editore, a un bignami del bignami, che s’intitolerà – sempre per chiarezza – “Il principe minimo”. Avvisate chi di dovere.

Antoine de Saint-Exupéry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...