Capovolgimenti

Secondo l’intuito dei sapienti,
le divinità risiedono
soltanto negli avverbi
di tempo e di luogo, mai
in quelli di moto poiché
aborrono gli spostamenti.
Anche i cieli devono ritenersi instabili
poiché vi regnano molto incognite;
e i beati degni di gloria
devono sempre stare all’erta
per la frequente volubilità delle leggi della fisica
che in “teoria” capovolgono
i cieli.
Se quello che accade a
una frittata su due
toccasse al Paradiso,
l’Inferno ne prenderebbe
il posto, con sgomento
delle anime pie,
la gioia dei dannati
salirebbe al settimo cielo
per i benefici avuti
senza dannarsi troppo.

[Valentino Zeichen, Metafisica tascabile, Mondadori 1997]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...