Trattamento degli animali

FRIULI VENEZIA GIULIA

REGOLAMENTI E ORDINANZE

Regolamento del comune di Trieste per la tutela ed il benessere degli animali approvato con delibera consiliare n. 93 di data 15 novembre 2004 e modificato con delibera consiliare n. 39 di data 27 marzo 2006

CAPO 1
TRATTAMENTO DEGLI ANIMALI
Art. 8 – Maltrattamento
1. Il Comune persegue e condanna ogni manifestazione di maltrattamento verso gli animali e qualsiasi comportamento lesivo della loro integrità psico-fisica e della loro dignità.
2. E’ severamente vietato sollevare gli animali per la testa, per le zampe o per la coda fatta eccezione per alcune specie al fine di non danneggiarle, es.:
– i ratti, i topi, i serpenti si sollevano per la coda
– le rane si sollevano per le zampe posteriori
3. E’ vietato colpire gli animali (salvo per aggressione) o spingerli toccando le parti più sensibili del loro corpo. E’, altresì, vietato far uso di dispositivi taglienti o acuminati o a scarica elettrica per dirigere il comportamento degli animali.
4. Sono consentiti gli interventi di sterilizzazione, ivi compresa – qualora necessario – la marcatura dell’animale sterilizzato ed i soli atti di amputazione che – debitamente certificati da un medico veterinario – si rendano necessari per prevenire o guarire malattie.
5. E’ vietato separare anzitempo i cuccioli dalla madre (prima di 60 giorni per i cani, di 45 giorni per i gatti e per le altre specie a seconda della loro biologia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...