Condanne

A un altro che gli diceva che gli abitanti di Sinope lo avevano condannato all’esilio disse: “E io condanno loro a restarsene a casa”.

[Diogene Laerzio su Diogene di Sinope, Filosofia del cane, :duepunti edizioni]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...