Ass’ arruna tutt’

CAMPANIA

SOPRANNOMI

Aveva cominciato da ragazzino, rappresentante d’istituto al Geometra, poi tesoriere della sezione del partito, quindi presidente del circolo ACLI, poi consigliere comunale, assessore, era venuto anche il momento di fare il direttore dell’Istituto Case Popolari. Aveva finito la carriera come Presidente della Bonifica e capo del Consorzio Agricolo Regionale. Gli piaceva farsi chiamare presidente ma in paese lo chiamavano sempre ass’ arruna tutt’, cioè asso piglia tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...