Sachrificcio

echcho la siensa dei chontadini del giorno doggi
loro dichono che sono degli agricholtori mentre invece io dicho sempre che anno un cervello da maiale

quésta e la gioventu che abiamo al giorno doggi non pensano che sono tutti veleni che danno sopra alla nostra terra e chi li sorbise i veleni tutta la nostra generassione che a farsi dai tempi che quéi delinquenti di chontadini anno inchominciato a velenare la nostra térra si sono spersi perfino i réttili e tanti animali che non si vedono piu sulla nostra terra

passiensa luva che non si dà il verde rame luva non viene e piutosto che restare sensa il vino si deve fare questo sachrificcio sempre per salvare quella benedetta uva

[Pietro Ghizzardi, Mi richordo anchora, Quodlibet 2016]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...