Paglia, burro e strutto

ImmagineVivevano un tempo tre ragazzi: Paglia, Burro e Strutto.
Un giorno il vento chiuse con la tela del tetto il condotto dell’aria della loro gher. Per non morire soffocati, decisero di andare a riaprirlo.
Uscì per primo Paglia, ma il vento lo spazzò via. Andò fuori allora Strutto. Ma un cane se lo mangiò. Burro, per timore di fare la stessa fine, restò chiuso nella gher e così si sciolse seduto vicino al fuoco ardente in quell’abitazione soffocante.
Ed è così che tutti e tre finirono.

[Fiabe della Mongolia, a cura di Michela Taddei-Saltini, Mondadori 1994]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...