Lupo mannaro

FAUNA

Un studioso tedesco del Cinquecento, Job Fincel, autore fra l’altro di un repertorio di bizzarrie, miracoli e altre stravaganze, scrisse che una volta, a Padova, venne catturato al laccio un lupo mannaro che si aggirava per le vie della città.
In verità si trattava di un contadino che, convinto di essere un lupo, assalì parecchie persone. A quelli che l’avevano catturato disse che aveva anche il pelo, del lupo, solo che non era visibile perché si nascondeva sotto pelle. Allora gli tagliarono le zampe, tutte e quattro, per capire se la storia era vera oppure inventata. Visto che morì poco dopo, senza mani e senza piedi, e anche senza pelo, decisero che l’uomo-lupo era un povero matto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...