Il grande architetto

Dondinac: […]Ma permettetemi di farvi a mia volta una domanda. Ho visto una volta tempo fa uno dei vostri templi: perché voi dipingete Iddio con un gran barbone?
Logomaco: E’ una questione difficile, che richiede delle istruzioni preliminari.
Dondinac: Prima di ricevere le vostre istruzioni, bisogna che vi racconti ciò che mi è capitato un giorno. Avevo appena fatto costruire un gabinetto in fondo al mio giardino; sentii una talpa che ragionava con un gambero: “E’ una bella fabbrica,” diceva la talpa; “colui che ha fatto una simile opera deve essere una talpa molto potente”. “Voi volete scherzare,” rispose il gambero, “è chiaro che l’architetto di questa costruzione è un gambero pieno di genio.” Da quel momento, io decisi di rinunciare a qualunque disputa.

[Voltaire, Dizionario filosofico, Oscar Mondadori, 1968]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...