Un capolavoro inutile

È ovvio che non si valuta un matto:
non si dice “costui è un matto ‘bravo’,
non ci sono matti migliori di altri;
un matto è un capolavoro inutile,
e non c’è altro da dire.

[Giorgio Manganelli]

in esergo al Repertorio dei matti della città di Bologna
a cura di Paolo Nori
Marcos y Marcos 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...