Tattarattà

Si esibiva lungo le strade della Taranto degli anni ’50. La sua specialità consisteva nel salto mortale. Prendeva la rincorsa lungo il marciapiede e poi via, capriola in aria e atterraggio nel mezzo della strada. A quel punto, specie se il salto era venuto bene, si girava verso il pubblico e gridava soddisfatto: Tattarattaaaaaaaa! Per vedere saltare Tattarattà bastavano pochi spicci.

SOPRANNOMI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...